Storia del gruppo

Luglio 2016

A esito dell’offerta pubblica volontaria, Cario Communication acquista il controllo di RCS MediaGroup S.p.A.. Grazie a questa operazione, il Gruppo Cairo Communication, facendo leva sull’elevata qualità e diversificazione dei prodotti nel settore dei quotidiani, periodici, televisione, web ed eventi sportivi, si posiziona come operatore di riferimento nel mercato italiano, con una forte presenza internazionale in Spagna (attraverso il Gruppo Unidad Editorial).

20 Aprile 2016

Il 20 aprile 2016 avviene il lancio più recente di Cairo Editore con l’uscita in edicola di Enigmistica Più, il nuovo settimanale di giochi e passatempi.

8 Aprile 2016

Cairo Communication promuove un’offerta pubblica di scambio volontaria sulla totalità delle azioni ordinarie emesse da RCS MediaGroup S.p.A.. L’offerta è finalizzata a creare un grande gruppo editoriale multimediale dotato di una leadership stabile e indipendente e ad accelerare il processo di ristrutturazione e rilancio di RCS MediaGroup S.p.A..

Gennaio 2016

Il 26 gennaio 2016, esce in edicola Nuovo Cucina, l’allegato di Nuovo e NuovoTv dedicato al mondo della cucina. Le ricette originali, i consigli pratici e i contenuti sempre attuali lo rendono da subito un successo.

Settembre 2015

Il 21 settembre 2015 avviene il lancio più recente di Cairo Editore con l’uscita in edicola di NUOVO TV, il settimanale televisivo che racconta il mondo della televisione e i suoi protagonisti. Dopo poche uscite raggiunge un elevato numero di copie vendute superando i livelli attesi di diffusione.

Aprile 2013

L’11 aprile 2013 avviene il lancio del “Settimanale Giallo”, il settimanale dedicato alla cronaca nera italiana che diffonde oltre 110.000 copie.

Marzo 2013

Il 6 marzo 2013 il gruppo guidato da Urbano Cairo acquisisce da Telecom Italia Media la rete televisiva La7. Dopo lunghe trattative, dichiarazioni di interesse e rilanci di altri gruppi interessati all’acquisizione, il processo di vendita della rete tv, iniziato in maggio 2012, si conclude con la sottoscrizione dell’accordo relativo alla cessione del 100% di La7 Srl a Cairo Communication. L’operazione consentirà a Cairo Communication di entrare nel settore dell’editoria televisiva, integrando a monte la propria attività di concessionaria per la vendita di spazi pubblicitari e consentendo di diversificare la propria attività editoriale.

Giugno 2012

Il 5 giugno 2012 esce in edicola F, un settimanale femminile di qualità elevata che si occupa di ogni aspetto della vita delle donne, con una nuova formula originale e coinvolgente.

Dicembre 2009

Viene acquisita la concessione pubblicitaria delle tre reti Sportitalia presenti su digitale terrestre: Sportitalia1, Sportitalia2, Sportitalia24.

Gennaio 2008

Esce in edicola TVMia, la nuova guida tv diretta da Sandro Mayer. Il nuovo settimanale pratico, semplice e completo: 14 pagine al giorno dedicate all'offerta televisiva e ampio spazio per interviste, rubriche e curiosità.

Gennaio - Maggio 2006

Oltre a DipiùTv Cucina si aggiungono ogni mese alla testata del settimanale televisivo le riviste DipiùTv Stellare e DipiùTv Giochi, offrendo al lettore contenuti ancora più completi ed articolati.

Novembre 2005

Esce in edicola il femminile Diva e Donna, diretto da Silvana Giacobini. Un settimanale originale nella formula editoriale da subito leader nel proprio segmento di mercato (oltre 250.000 copie vendute).
Nello stesso periodo esce inoltre Di Più TV Cucina, il primo allegato al settimanale televisivo del gruppo.

Gennaio 2005

Esce in edicola il settimanale televisivo DiPiù TV, un altro grande successo editoriale che si attesta in breve tempo al terzo posto in edicola con una media di 600.000 copie vendute.

Aprile 2004

Nasce Settimanale DiPiù, il nuovo periodico familiare di attualità. La rivista lanciata da Cairo Editore ottiene subito un ampio consenso presso il pubblico registrando il "tutto esaurito" in edicola e, dopo pochi mesi, si attesta con oltre 800.000 copie medie settimanali al secondo posto tra i periodici in Italia.

Gennaio 2004

Cairo Editore annuncia l'ingresso nel mercato dei settimanali, settore ad alta marginalità, e dà impulso alla propria attività editoriale. Cairo Editore affida a Sandro Mayer la direzione del settimanale di attualità di prossima pubblicazione. Sandro Mayer è uno dei direttori più noti ed esperti del mercato editoriale italiano con oltre 20 anni di esperienza e di successi.

Giugno 2003

Cairo Editore pubblica Natural Style, periodico mensile femminile totalmente nuovo, precursore di un nuovo stile di vita emergente: il vivere naturale.

Marzo 2003

Cairo Editore pubblica For Men Magazine, un periodico mensile dedicato all'uomo attivo ed evoluto che si dimostra subito un successo presso il pubblico e presso gli utenti del mercato pubblicitario.

Novembre 2002

Cairo Communication stipula con Seat PG il contratto in esclusiva per la raccolta pubblicitaria su La 7 ed entra così nel settore della Tv Commerciale, il più importante segmento del mercato pubblicitario italiano. Nel primo anno di attività raddoppia il valore del fatturato, al terzo anno supera gli obiettivi prefissati e registra in seguito importanti ulteriori crescite in un mercato scarsamente dinamico.

Novembre 2002

Cairo Editore annuncia il lancio di nuovi prodotti nel 2003. Le testate di prossima realizzazione saranno guidate da Andrea Biavardi, direttore che ha maturato significative esperienze professionali di successo nel settore editoriale. I nuovi periodici andranno a collocarsi in segmenti nuovi rispetto a quelli già presidiati dalla Giorgio Mondadori.

Luglio 2000

Cairo Communication entra in Borsa e con la quotazione al Nuovo Mercato raccoglie le risorse che consentono di cogliere ulteriori opportunità di crescita attraverso lo sviluppo delle attività esistenti e acquisizioni e/o partecipazioni in società operanti nel settore della comunicazione.

Marzo 2000

Il Gruppo acquisisce l’80% del capitale de "Il Trovatore" ed aggiunge alle attività del gruppo un motore di ricerca che, consentendo di fornire agli utenti servizi esclusivi grazie ad una tecnologia proprietaria sviluppata al suo interno, costituisce un ulteriore sviluppo delle attività in Internet.

Febbraio 1999

Cairo Communication acquisisce l’Editoriale Giorgio Mondadori, che pubblica mensili di elevata qualità, libri e cataloghi d’arte. Grazie a interventi strutturali e ad una nuova politica editoriale, realizza in breve tempo un significativo turnaround economico mantenendo un elevato livello qualitativo delle testate.

Maggio 1998

Il Gruppo acquisisce Telepiù Pubblicità S.p.A., ed entra nel mercato pubblicitario televisivo attraverso la concessione in esclusiva della vendita di spazi per le principali reti della piattaforma pay in Italia. Cairo Tv realizza da subito crescite sui risultati di fatturato pubblicitario nettamente al di sopra dei valori del mercato.

Febbraio 1998

Nasce Double Click Italy. Questa iniziativa ha consentito al gruppo di acquisire una forte conoscenza nel settore della pubblicità in Internet per proseguire ed incrementare il proprio fatturato pubblicitario on line in autonomia con Cairo Web.

Settembre 1997

Il gruppo ottiene da A.S. Roma e S.S. Lazio la concessione della vendita di spazi relativi alla pubblicità statica all’interno dello Stadio Olimpico durante le partite di campionato e di coppa di entrambe le squadre.

Dicembre 1995

Urbano Cairo fonda Cairo Pubblicità. Nel gennaio del 1996 Cairo Pubblicità inizia la sua attività ottenendo dal gruppo RCS la concessione in esclusiva della vendita di spazi pubblicitari sui periodici Io Donna, Oggi e TV Sette; ad oggi le testate in concessione sono: i settimanali Dipiu, DipiuTv, Diva e Donna e i mensili For Men Magazine e Natural Style di Cairo Editore, le sette testate mensili Bell’Italia, Bell’Europa, Airone, In Viaggio, Gardenia, Arte e Antiquariato dell’Editoriale Giorgio Mondadori, e il mensile Prima Comunicazione.